Acquisti On Line in Sicurezza

by Avv. Nicola Ferrante
Visite: 92

La straordinaria diffusione dei siti di e-commerce e la facilità di acquisto on line, se da un lato agevola il consumatore, ampliando le possibilità di scelta sul dove e sul come acquistare, dall’altro rende necessaria l’adozione di particolari precauzioni per non incorrere in successive problematiche. È evidente infatti che il negozio virtuale talvolta rende maggiormente difficoltosa la comunicazione con il venditore, specie nel caso in cui questi risieda in un paese estero.

Il primo controllo che deve essere fatto dall’utente è quello di verificare la correttezza e la sicurezza del sito web prescelto. Un buon metodo potrebbe essere quello di affidarsi a rivenditori autorizzati o universalmente conosciuti per minimizzare le possibilità di incorrere in truffe o problemi. Ultimamente però si sono moltiplicati i negozi di e-commerce, specie nel settore dell’elettronica e dell’abbigliamento, e così i marchi offerti e non sempre è semplice capire a chi ci stiamo rivolgendo. Nel caso in cui si decida di acquistare in siti web meno conosciuti, è possibile controllare la presenza dei cosiddetti certificati di sicurezza, (quale ad esempio il “VeriSign Trusted”) i quali permettono di verificare l’affidabilità del sito web così come è possibile anche controllare la paternità del sito internet attraverso una semplice visura dal sito web dell’Agenzia delle Entrate,ppure ci si può rivolgere ad un servizio web di ricerca del nome di dominio per verificarne la proprietà (WhoIs).

In calce alla home page del sito, nel cosiddetto “footer”, ci sono alcune importanti informazioni, che se analizzate, possono aiutare l’utente nella verifica dell’affidabilità del sito: la Partiva IVA, la denominazione, l’indicazione delle condizioni di vendita. Sarà così possibile verificare l’ammontare delle spese di spedizione e i tempi di consegna o le modalità per esercitare il diritto di recesso.

Un’altra forma di prevenzione è quella di verificare i metodi di pagamento accettati. Sono infatti preferibili i siti convenzionati con PayPal, in quanto tale tipologia di pagamento evita di dover inserire manualmente le singole cifre della carta prepagato o di credito offrendo così maggiori garanzie sul rischio di possibili diffusioni di dati e clonazioni. Inoltre tale servizio permette di ottenere i resi sui prodotti acquistati in maniera totalmente gratuita, sarà infatti PayPal a farsi carico delle spese di spedizione.

Un metodo semplice consiste poi nel verificare l’affidabilità del sito e dei servizi/delle merci proposte attraverso i feedback degli utenti ovvero l’assegnazione di punteggi e valutazioni, che offrono un effettivo ed immediato riscontro sulla reputazione del venditore. Qualora il sito non offra tale possibilità, sarà comunque possibile effettuare una rapida ricerca sui vari forum di settore per verificare se altri acquirenti hanno avuto eventuali problematiche con quel determinato venditore. C’è da dire che questo sistema di feedback ultimamente ha sollevato dei dubbi di affidabilità per la facilità con cui si presta ad essere manipolato, sia dal venditore stesso sia da terzi, attrvareso profili “fake” che traggono in inganno gli utenti facendoli apparire come venditori affidabile e con ottima reputazione.

Anche sui social network si nascondono alcune insidie che interessano l’e-commerce. Infatti, accade spesso di trovare nella propria bacheca facebook, intere pagine che pubblicizzano siti di e-commerce con prodotti di noti brand a prezzi a volte eccessivamente competitivi e fuori mercato. In tali casi è necessario verificare la corrispondenza dell’url dell’indirizzo pubblicizzato con quello del reale produttore, infatti può accadere che vengano creati dei siti internet ad hoc con dei domini che richiamano quello del produttore in modo tale da far credere all’utente di trovarsi nel sito originale per spingerlo così ad acquistare prodotti che poi questi non riceverà mai.

Per informazioni sulla nostra consulenza legale riguardo i contratti di e-commerce visita questa pagina o contatta lo staudio alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. al numero 328-9687469 o tramite il modulo di contatto sottostante.

Contatta l'esperto